Newsletter n.30



TROVERETE in QUESTA NEWSLETTER

  • Quinta parte del paragrafo Diagnosi del lavoro scientifico “GLI AUTISMI” dell’ equipe Delacato, supervisione dott Antonio Parisi;
  • Le attività dell’equipe Delacato;
  • La presentazione del PREMIO FAMIGLIE DELACATO  e della terza edizione del Master “Riabilitazione sensori-motoria secondo Metodologia Delacato”
  • Presentazione evento accreditato ECM per tecnici della riabiltiazione


    GLI AUTISMI

    Diagnosi-parte quinta

Intanto, l'interesse enorme in ambito scientifico verso i neuroni specchio apriva ad una miriade di considerazioni; alcune di queste potrebbero cambiare il modo di inquadrare diagnosticamente l'autismo, gettando finalmente luce sulla natura di questa diversità.
Dagli studi di G. Rizzolatti avevamo avuto la dimostrazione che se una scimmia
afferra una nocciolina alcuni suoi neuroni responsabili del gesto motorio (afferrare) scaricano (si attivano).
Questi stessi neuroni (deputati a garantire alla mano della scimmia di afferrare la nocciolina) scaricavano anche quando quella scimmia semplicemente osservava un'altra scimmia compiere la stessa azione.
Inoltre si è visto che , se si morde una matita per allargare la bocca in un grande sorriso finto, siccome si attivano molti muscoli che sono coinvolti nel sorriso vero si produce una potente attivazione dei neuroni specchio di chi osserva, creando una gran confusione fra azione e percezione.
Questi studi, iniziati per comprendere la funzione dei neuroni specchio, in effetti hanno evidenziato che nel cervello azione e percezione sono molto più strettamente interconnessi di quanto le scienze umane ci hanno, fino ad ora rivelato.
Inoltre, studi paralleli (vedi Damasio) dimostrano che le profonde interconnessioni corpo-cervello (nella loro esclusiva dinamica sensori-motoria) stanno alla base di tutto il processo di conoscenza del mondo (compreso dunque ogni comportamento) che si verificherà nel corso della vita.
Sembra finalmente giunto il momento di accantonare il classico schema :
percezione >>  cognizione >> movimento e iniziare a far luce su un approccio neurobiologico con un particolare interesse per l'integrazione sensori-motoria.
Esaltare l'approccio sensori-motorio non vuol dire che si è alla ricerca di un ponte tra un cervello che capisce ed un cervello che agisce; ma vuol dire che c'è il desiderio di riportare in termini di studi scientifici il fare con il comprendere.

LE ATTIVITA’  DELL’EQUIPE DELACATO

Il 3  e 4 dicembre l’equipe Delacato sarà a Pioltello(MI) per incontrare le famiglie ed aggiornare i programmi neuroriabilitativi.

SONO APERTE LE ISCRIZIONI FINO AL 30 MARZO 2014 AL:

Master Biennale Riabilitazione Sensori-Motoria secondo Metodologia Delacato di Organizzazione Neurologica 2014-2016
Possono accedere al Master Delacato coloro che hanno seguito un corso di studi in :
Scienze della formazione
Scienze dell’educazione
Scienze motorie
Medicina
Psicologia
Fisioterapia
Osteopatia
Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
Logopedia
Tecnica della riabilitazione psichiatrica
Operatori socio-sanitari

 Il conseguimento del Master Delacato può dare accesso all’ ALBO PROFESSIONALE DELACATO e ricoprire il ruolo di referente della Metodologia Delacato, svolgendo un lavoro di TUTORAGGIO per le famiglie che adottano per i propri figli, a casa e a scuola, il programma neuroriabilitativo Delacato.

PREMIO FAMIGLIE DELACATO.
Il premio consiste in uno sconto del 25% sul costo complessivo del MASTER, possono accedere al premio coloro che collaborano con le famiglie, come operatori o volontari, per lo svolgimento del programma Delacato e che sono indicati dalla famiglia. programma

Evento ECM

Il primo marzo 2014 presso l’aula Magna del Centro Studi Delacato, via Iommella grande 120, Sant’Agnello di Sorrento(NA), avrà luogo un Seminario accreditato ECM su “ INTEGRAZIONE SENOSORI-MOTORIA” a breve tutte le informazioni saranno pubblicate sul sito del Centro Studi Delacato e attraverso le prossime newsletter.



Centro Studi Delacato
Via Iommella Grande - Sant'Agnello (NA)
www.delacato.it